Tag Archives: video

Histoires d’O(lm)

Al museo della montagna a Berna

Ieri era il mio compleanno (e anche quello di Giuliano Bignasca), la lega ha stravinto, ho fatto il mio primo bagno dell’anno nel fiume e un gruppo di amici matti ha creato un colossale mockumentary in quattro capitoli “Histoires d’O(lm)” presentato alla serata finale del cabaret tiKINÒ pieno di scottanti rivelazioni sulla mia vita.
Mi ha divertito un sacco, mi ha fatto piacere e mi ha sconvolto per la capacità di realizzare tutto questo a mia insaputa.

Grazie a: Stefano, Alessandro, Giorgio, Jack, Ushi, Flavio, Tazio, Simona, Christian, PO, Tea, Laura, John, Joel, Chiara, Monica, La nonna, La cognata, Stefano, Sarah, La tata, il compagno di caccia e il Mao.

Guardalo su youtube:
Capitolo UNOCapitolo DUECapitolo TRECapitolo QUATTRO

Orti condivisi Chiasso

Il giardino dell’Eden è ovunque, devi solo prendertene cura!” Jan Bernasiewicz

Siamo quasi giunti al momento di raccogliere i frutti di quasi un anno di intenso lavoro svolto per la documentazione video del progetto “Orti Condivisi di Chiasso“. Un progetto promosso da Radix e diverse altre associazioni, ideato da officinadelpaesaggio (il cui sito vale una visita quotidiana) e che ha preso vita grazie all’impegno delle decine di orticoltori ed orticoltrici urbani di Chiasso. Riprese, interviste, montaggi e ora siamo finalmente alla sonorizzazione. In attesa del lavoro finito segnalo il trailer.

Ringrazio gli amici di ortodiffuso per aver ripubblicato il trailer.

I-TIGI: racconto per Ustica

I-TIGI: racconto per Ustica
una produzione di Peccati di Scena


Oppure guardalo su youtube

con: Claudio Nicolai
regia: Claudio Nicolai
musiche originali: Stefano Zaninello
voci: Laura Antoniotti, Simona Casonato,
Rosella Cinquemani e Stefano Totola
mixaggio: Simone D’Aloiso

TRAILER:
camera, luci, montaggio e sonorizzazione: Olmo Cerri
organizzazione: Mladenka Radic e Simona Casonato
suono in presa diretta: Stefano Mosimann
si ringrazia il CISA – Lugano – Conservatorio Internazionale Scienze Audiovisive
per il materiale tecnico e per lo spazio

Sul filo del tempo – morire

l'installazione al museo di mendrisio

Fino al 16 gennaio, è ancora possibile visitare alla casa Croci di Mendrisio, l’esposizione “Sul filo del tempo“. Terza tappa di un percorso espositivo iniziato nel 2008 sulle tappe dell’esistenza. Siamo alla fine: la morte. Nell’esposizione è presente la video-installazione realizzata dagli studenti del II anno CISA, con interviste sul tema.

Me-gio-ve (14’00/17’00), sa-do (14’00-18’00), entrata libera.