Tag Archives: centovalli

Eliana e il Porco (trailer)

L’anno del maiale
Ad Eliana il coraggio non manca, quando si ritrova fra le braccia un cucciolo di maiale orfano, di pochi giorni, non ci pensa due volte. Decide di adottare e prendersi cura del maialino. Lo porta a casa e, nonostante nel condominio popolare in cui vive non sia possibile tenere animali, inizia lo svezzamento. Peggy cresce e diventa un grosso maiale, che mangia chili e chili di cibo ogni giorno. La vita nell’appartamento luganese inizia ad essere difficoltosa.

Guarda il trailer su vimeoyoutube.


Continuando a leggere credits e fotografie.

Continue reading Eliana e il Porco (trailer)

Portare il gatto a passeggio

La Tournée Spazio Ticino 2009 organizzata dal Film Festival Centovalli prosegue, 

Il gatto del prete di Lavilla, sarà proiettato in tutte le tappe: 

Mercoledì 10 marzo a Torino 
nell’ambito della sezione Terre di Cinema del Festival Piemonte Movie 
(ore 22.30, Cinema Massimo);
 
Mercoledì 17 marzo ad Acquarossa 
in collaborazione con l’Associazione Cinema Blenio 
(ore 20.30, Cinema Teatro Blenio);
 
Martedì 23 marzo a Bellinzona 
in collaborazione con il Circolo del Cinema di Bellinzona 
(ore 20.30, Cinema Forum);
 
Martedì 30 marzo a Lugano 
in collaborazione con LuganoCinema93 
(ore 20’30 Cinema Iride)

Il gatto del prete di Lavilla: 3° posto al film festival centovalli

Buone notizie dal Film Festival Centovalli che si è tenuto negli scorsi giorni a Intragna… 

Mercoledì 15 e giovedì 16 luglio è stata la volta dei 25 corti ticinesi in concorso, che si sono contesi il Premio Spazio Ticino 2009 – conferito dalla giuria tecnica – e il Premio del Pubblico Centovalli 2009 assegnato dagli spettatori votanti. A primeggiare è stato il cortometraggio Ombre di Alberto Meroni.

 Al terzo posto si è classificato Il gatto del prete di Lavilla di Olmo Cerri e Laura Pellegrinelli, un’animazione sperimentale ispirata ad un racconto della tradizione popolare ticinese che si è aggiudicata il premio offerto dal Comune di Intragna.

Motivazione della Giuria: In modo molto divertente e originale il film ha saputo raccontare una storia che ha radici nel passato del Ticino ottocentesco segnato da tensioni campanilistiche e di anticlericalismo di una parte della popolazione di Sonvico, rimaste nella memoria dei suoi anziani. Dalla semplicità di un disegno nasce un cortometraggio che si distingue per la resa espressiva con un’originale e raffinatissima animazione grafica in cui la storia viene montata e rappresentata a ritroso mediante una progressiva cancellatura dei segni. Uno splendido esercizio di stile su una voce recitante calda e accattivante tipica dell’antico racconto orale.

> Articolo su "La Regione" del 21 luglio 2009: regione-21luglio09.pdf

Film Festival Centovalli

Il Film Festival Centovalli è nato nel 2008 da un’idea del Gruppo Giovani Centovalli, come piccola rassegna popolare alla quale si è aggiunto da quest’anno – in vista della seconda edizione – il nuovo Concorso per Cortometraggi “Spazio Ticino”: il primo evento cinematografico svizzero dedicato esclusivamente ad opere ticinesi della durata massima di 30 minuti.

Tutte le proiezioni si terranno nella piazza principale di Iragna (o in caso di brutto tempo nella palestra delle scuole comunali – con inizio anticipato di un’ora). Prima della proiezione griglia e buvette! 

Dal ricco programma segnalo alcune proiezioni (con inizio alle 21’00):

– Domenica 12 luglio: Selezione tiKINÒ – con "Print" e "Nessuno, ti giuro, nessuno"

– Mercoledì 15 luglio: Di mosche e di gatti – di D. Bilenko e O. Cerri 

– Giovedì 16 luglioUr pà Carlin e ll Gatto del prete di Lavilla – di O. Cerri e L. Pellegrinelli