Archivi tag: festival

Dati sensibili a Vicoli Corti

Un fotogramma del corto

Dati Sensibili è fra i corti finalisti al concorso “Vicoli Corti” a Massafra in Puglia

Dopo una intensa due giorni, si è giunti alla prima selezione in attesa di comunicare i lavori finalisti che verranno proiettati il 19 e il 20 agosto in occasione della settima edizione di Vicoli Corti. La scelta è stata ardua, sono giunti tanti lavori di pregievole fattura, la selezione è stata effettuata tenendo conto, oltre che dell’aspetto qualitativo, del messaggio e dell’attinenza a quanto richiesto dal bando per la suddetta sezione anche in riferimento a campagne promosse da Amnesty International.

> Maggiori info sul corto

Orti Condivisi di Chiasso – proiezione ad Intragna

Il volantino

Orti Condivisi di Chiasso
proiezione del documentario in concorso al Film Festival Centovalli
Mercoledì 6 luglio 2011 nella Piazza di Intragna
21’30 – entrata libera – griglia in funzione – www.filmcentovalli.ch

Maggiori informazioni sul progetto

> Il documentario online su vimeo

> Scarica e Ascolta Il Punto (Rete2 RSI) del 6 luglio 2011 sulla presentazione del documentario: punto-orti

L’anno del maiale al Festival di Imperia

Buone notizie dal profilo dei Festival: il documentario “L’anno del maiale” è stato selezionato, fra oltre 700 iscritti, al Video Festival di Imperia.

Il 12 aprile 2011 (attorno alle 16’00), verrà proiettato quindi nella sala polivalente del Centro Culturale cittadino.

La Rivista di Lugano – aprile 2011

Radiopopolare – Jalla Jalla 14.4.2011

Ascolta qui

La Regione: 7 aprile 2011

TicinOnline: 7 aprile 2011

TicinoLibero: 7 aprile 2011

Dati Sensibili a Massagno e Ascona

Un fotogramma del corto

Dati Sensibili il cortometraggio d’animazione tiKINÒ (realizzato in meno di 24 ore da Olmo Cerri, illustrato da Micha Dalcol, voce Simona Casonato, scritto con Mario Fabio e Cristian Bubola) sarà proiettato sabato 2 aprile alle 18’45 al Cinema Lux di Massagno e in contemporanea al Teatro del Gatto di Ascona in occasione del Festival Corto Helvetico al Femminile.

Il corto è spirato a un articolo uscito su Internazionale, nel numero 862 (“Caccia all’orrore”, di Brad Stone, dal New York Times)

Il corto ha ricevuto una Menzione Speciale nel corso dell’edizione 2011 del Festival di Cortometraggi “Corto Helvetico al Femminile” con la seguente motivazione: “Per l’attualità del messaggio, espresso in un linguaggio narrativo efficace ed essenziale.”

Dati Sensibili sul sito di Internazionale

Dati Sensibili alla Rete1

Dati Sensibili sul blog di Micha

Approfondimento sul tema (Voce Libertaria)

Pubblicità per la pubblicità

Articolo pubblicato sull’ultimo numero del quindicinale satirico “Il Diavolo”

Sono un pubblicitario: ebbene si. Io sono quello che vi vende tutta quella merda. Quello che vi fa sognare cose che non avrete mai. Nessuno desidera la vostra felicità, perché la gente felice non consuma” Frédéric Beigbeder

Parlarsi addosso!
La cifra d’affari annuale dell’industria pubblicitaria elvetica si aggira attorno ai 7 miliardi di franchi. Con questa cifra si potrebbe regalare 311 abbonamenti al Diavolo ad ogni abitante del cantone. Oppure si potrebbero comperare 300 mila dosi di LSD (forse anche di più visto il ribasso di prezzo dato dall’acquisto in grande quantità), oppure regalare a sette persone un miliardo di franchi. Con questa sbalorditiva quantità di denaro si potrebbe assegnare a 14 manager dell’UBS un bonus da 500 milioni. Ecco, direi che avete capito l’entità della cifra e che non servono ulteriori esempi. Continua la lettura di Pubblicità per la pubblicità

Finalmente Arzo

A partire da venerdì sera, ad Arzo, in occasione del XI Festival internazionale di narrazione verrà proiettato in loop nella “Corte dei corti”, un piccolo spazio riservato al racconto per immagini il documentario “Ricordi di qui e d’altrove i primi 10 anni del Festival di narrazione, Arzo“.

Sarà anche possibile acquistare il DVD che contiene una selezione delle interviste ai narratori.

Qui sotto alcune immagini time-lapse realizzate per il docu: